Le nostre soluzioni

Lavori in un altro settore?

Queste sono solo alcune delle possibili applicazioni dei nostri sensori

arrow
Scopri come sfruttare i nostri sensori

I sensori permettono di raccogliere metriche significative sfruttabili in contesti diversi

Casi d'uso

Città di Torino

Dal 2021, in collaborazione con la Città di Torino e la Polizia Municipale di Torino, Dropper ha installato oltre 25 dispositivi Sniffer Wi-Fi in diverse aree della città, sia alcune piazze principali che grandi zone di quartieri molto frequentati.

Le soluzioni di Dropper rispondono a molteplici esigenze dell’amministrazione pubblica: senza nessuna invasione della privacy dei cittadini, la città può analizzare gli andamenti delle concentrazioni per individuare i principali luoghi di ritrovo, le attrazioni più importanti e perfino dedurre la percentuale di turisti.

Città di Torino
Fondazione Musei Museo dell'automobile Pinacoteca Agnelli
Venaria Reale Museo del Cinema

Dal 2022 Dropper collabora con 7 musei torinesi. Con l’obiettivo di monitorare gli accessi e i tempi di permanenza dei vistatori all’interno dei musei, sono stati installati 14 sensori Sniffer Wi-Fi, nello specifico due dispositivi per ciascun museo.

Interno Gam
Politecnico di Torino

Ad inizio 2022 Dropper ha iniziato a collaborare con il Politecnico di Torino. Sono stati installati due dispositivi Sniffer Wi-Fi all’interno di uno dei laboratori di informatica del Politecnico di Torino (LABINF), per monitorare gli accessi e i tempi di permanenza all’interno del laboratorio.

Politecnico di Torino
Norauto

A dicembre 2022 la collaborazione con l’azienda retail Norauto ha visto l’installazione di 9 sensori Sniffer Wi-Fi presso la sede di Nichelino (TO) con un’area d’interesse coperta pari a circa 500m². La sperimentazione aveva l’obiettivo di validare l’efficacia di un nuovo layout del negozio e monitorare il customer journey.

Store Norauto Nichelino